mercoledì 15 febbraio 2012

A chi mi dice...

Tra dieci  minuti finalmente anche questa settimana sarà finita , 
mi potrò buttare nel week e lasciare questo ufficio divora fegato!
Ho mandato adesso un sms alla Simo per fissare per stasera, l’ho scritto anche su Facebook così anche le altre sono aggiornate.
Ho tre ore di tempo per prepararmi.
Entro in doccia che sono appena le cinque e venti e mi lavo i capelli con il mio sciampo preferito al profumo di more e il balsamo.
Me lo tengo in posa giusto quei cinque minuti che mi occorrono per darmi una sfregatina ai talloni con la pomice.
Accappatoio , crema per il corpo dei coloniali alla mirra e controllino critico allo specchio.
Accettabile anche se questa pancetta proprio non vuole andare giù, ma poco male , con il vestitino largo non si vede , e poi cavolo!Ho più di 40 anni mi accontento!
Mi spazzolo i capelli , mi metto la tuta da ginnastica e mi dedico dieci minuti tutti per  me.
Metto su la moka e mi faccio un meritato caffè post doccia e pre sigaretta.
Lo amo alla follia l’odore della moka , anche se la dovrei cambiare la mia moka ,è vecchia stravecchia e ha la guarnizione finita ,infatti la maggior parte del caffè finisce sempre sui fornelli. Ma l’importante è che ne venga uno abbondante per me. 
Tanto non devo lo offrire a nessuno.
Ecco qua, la mia tazzona grande Rossa e la meritata sigaretta .
Relax time…………….

Fine relax time , asciugo la folta  chioma bionda e passo il ferro sui capelli per fare un po’ di onde sulle punte.
Pinzette per sopracciglia e ritocco l’arcata sopra l’occhio.
Crema sul viso, sulle mani, contro le rughe , contro le occhiaie.
Scelgo il vestito.
Tenuta da guerra stasera ,  jeans skinny, gli stivaletti neri con il tacco altissimo e la maglia morbida nascondi pancia verde smeraldo.
Trucco “ignorante “  , un filo di gloss e una controllata alle mani, che forse necessiterebbero di una ripassata di smalto, ma mi limito a ripassarle con la base lucida.
Perfetto.
Riempio la ciotola delle crocchette dell’obeso felino che divide la sua vita con me e via!
VENERDI’ SERA.
Tutta la serata davanti! 
Aperitivo ,cena “ciana”  con le amiche , single d’assalto come me e poi via!
Verso la notte, verso la serata più bella della settimana , quella che segna la fine del lavoro settimanale  e l’inizio della chiacchiere,dei pettegolezzi , della libertà.
La ricerca del tipo carino che abbiamo visto la settimana prima.
Chissà se stasera c’è, chissà se è libero!
Poi se non c'è lui cisaranno loro! Le mille persone del mondo della notte,
le facce nuove che rientrano in questo mondo dopo una storia andata male,
le facce che scompaiono perché hanno trovato il compagno di vita, e poi noi,
le facce vecchie incallite anime libere e single ma contente così!
A chi mi dice “ Ma come ? 40 anni e non sei sposata?”
No , non lo sono!
Sono una single d’assalto che si butta nel suo sfavillante e luccicante venerdì sera con le sue amiche !
Non sono triste,
Non cerco il fidanzato per forza,
Non sono acida ,
Ne sola ,
Ne disperata….
SONO UNA SINGLE .
Una SINGLE felice!

Mettevelo in testa!


7 commenti:

  1. fantastico
    mi è piaciuto un sacco questo racconto <3
    grande
    qui la mia single un po' + disperata ahahah :)
    http://attimidiletizia.blogspot.com/2012/02/writing-tuesday-single.html
    bacio

    RispondiElimina
  2. Le invidio i jeans skinny, il tacco alto e le unghie...
    Io da un mese ho abbandonato il biondo per abbracciare un color caffè o cacao non ricordo come l'ha chiamato il parrucchiere, so solo che lo adoro!!!!
    Per i jeans skynny, non credo che me li potrò mai permettere, il tacco alto forse se la serata prevede di camminare solo dalla macchina al locale e dal locale alla macchina..
    E le unghie, beh.. sono un caso perso, ormai non ci faccio più caso..
    Complimenti, bel racconto, proprio bello!!

    RispondiElimina
  3. Sarà che io sono stata una single per molto tempo (fino a quando non ho trovato quel sant'uomo che ancora mi sopporta!) e, a parte i momenti "No" (che comunque hanno tutti)non è che soffrissi le pene dell'inferno..ma sopratutto... mi facevano una rabbia quelle persone che mi guardavano come se mi mancasse un baccio perchè a 35 anni ancora non avevo trovato un compagno!

    RispondiElimina
  4. Mi sono un pò perso nei preparativi.... :-) ma l'odore del caffè della moka lo condivido totalmente! :-)
    Battute a parte...bella "foto" davvero!

    RispondiElimina
  5. Si, direi che approvo in pieno tutto. TUTTO.
    ;-)

    RispondiElimina
  6. MI PIACE!!!
    elisa

    RispondiElimina

DaiDaiDai... Partecipa al mio caos!

social network

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...