venerdì 24 giugno 2011

Aye Aye ....


“LUI” lo amo alla follia :




È un aye-aye , l’anello di congiunzione tra il topo e il pipistrello , 
ma a ben guardarlo si trovano anche tracce di volpe ,gatto ,scoiattolo.
I denti gli crescono di continuo, ha dieci artigli ma uno dei quali è molto piu “sottile” degli altri : 



con questo artiglio controlla la presenza di “Larve” sfizioso alimento di cui si nutre  , all’interno del tronco degli alberi . 
Se questo non fosse sufficiente per renderla una delle creature più strane della terra aggiungiamo che : 
Ci vede al buio
Di giorno dorme e di notte caccia ( capisco la sua scelta di non mostrarsi di giorno…. ) 
E monogamo , e per questo nonostante tutto LO STIMO

Il modo in cui si procaccia il cibo è quanto di più allucinante ,  se vi capita andate a vederlo qui : aye-aye si nutre

Non ha paura dell’uomo ma lo avvicina e gli entra pure in casa se ha fame… 
Fantastico, per il cibo non si ferma davanti a nulla.
Mi ricorda qualcuno… a già. Me .

Si narra che porti sfortuna e essere indicati da lui equivalga alla condanna a morte .

Diabolico , ne vorrei uno da portarmi sempre appollaiato su una spalla e quando vedo qualcuno che non mi aggrada glielo faccio indicare. 
Poera bestia, sarebbe sempre col dito puntato verso qualcuno...


Nell'augurarvi buon week io e il mio aye aye da spalla vi salutiamo e ...
VI INDICHIAMO......


Sempre vostra e pronta per i fohi di San Giovanni 

S.

0 commenti:

Posta un commento

DaiDaiDai... Partecipa al mio caos!

social network

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...