giovedì 9 gennaio 2014

Londra(Cap II) Da Camden al Big Ben


Ho aperto gli occhi la mattina del 31/12 e il mio primo pensiero è stato: 

"Dov'è Ivano gattopazzo?"
Il secondo ...
"Il gatto non c'è.... SONO A LONDRA!!!"


Esattamente in quell'istante sono schizzata fuori dal letto tipo fetta di pane tostato ,
ho aperto la finestra e ho realizzato di essere in vacanza.
Non ci crederete , ma ho visto il SOLE. 
Chiaro, è rimasto in cielo giusto mezz'ora , dopodichè ha iniziato , come tradizione a piovere.
Il mio Hotel, la vista dalla mia camera e la mia colazione
Non me ne son curata.
Munita di cappello , sciarpa e piumino mi sono avviata verso lo starbucks accanto all'albergo e mi sono ingozzata di Cappuccino con la vaniglia e paste grondanti burro e strutto. 

La mia prima "fugace" tappa è stata Covent Garden , non me ne vorrete se come le bimbeminkia mi sono lasciata conquistare dalle "Luminarie" natalizie presenti...


 Ma del resto anche voi forse saresti rimasti incantati vedendo questi  magici addobbi .



Dopo il caffeino di rito e dopo aver dato un 'occhiata alle bancherelle presenti ( parecchio turistiche ) ci siamo allegramente diretti verso Camden .

E di Camden cosa posso dirvi?
Nulla che voi non sappiate già...
chiunque sia stato a Londra la puntatina ( per me la puntatona visto che c'ho passato tipo 5 ore..) a Camden è d'obbligo. 
Seppur sia diventata perlopiù un covo di bancherelle turistiche e abbia ormai ben poco a che vedere con quello che forse era venti trent'anni fa , ha su di me sempre un certo fascino.
Le metro più vicine sono: Camden Town o  Chalk Farm . 
Per girarlo tutto ci vuole almeno mezza giornata ,  io ce ne ho messa una intera ma non ci badate...
io tendo a perdermi nei mercatini,
posso passare anche un'ora a scegliere un cappello o a "razzolare" fra cenci usati vintage,  ma posso serenamente perdermi anche in negozi folli tipo questo sotto: 


Ma magari io sono un caso limite...
Per dire, passo con estrema velocità da grandi magazzini tipo Harrods ( soffermandomi solo nel reparto Vuitton) ma posso passare ore e ore nei mercatini. 
Le mie 6 ore a Camden e le ottomila foto che ci ha fatto ne sono la dimostrazione . 
Fra l'altro son riuscita in un impresa non facile.
Il mio obiettivo nella giornata a Camden era era il seguente: 

"Acquistare copricapo in lana , 
colorato , 
caldo ,
economico
e che contenesse la mia lunga chioma" 

Mi sembrava una cosa facile . 
C'erano qualcosa come ottomila bancherelle e negozietti che vendevano cappelli. 
Ne ho provati una quantità indecente. 
Il prezzo si aggirava tra gli 8 e 12 max 15 pound. 
Alla fine dopo lunga ricerca ho trovato quello che mi piaceva di più. 
Era collocato in posizione elevata , un pò nascosto. 
Il Santo ( che mi supera in altezza di 20 cm abbondanti) me l'ha recuperato, 
l'ho provato ed è stato subito amore. 
Poi...
Ho visto il prezzo. 
30 pound. 

Ma son doti del resto...
Io riesco sempre a pescare , 
nel mucchio di carabattole da 1 euro l'unica cosa che ne costa 50. 

COSì COME C'E' SEMPRE CHI SCOVA L'OFFERTA , 
C'è PURE CHI SCOVA L'INCULATA. 


Non chiedetemi di quale tipologia faccio parte.
Le domande ovvie tendono sempre a irritarmi.

La giornata a Camden si è conclusa con una piccola pranzo etnica in una bancherella al mercato dove mi son sentita in diritto di ingozzarmi di Hummus e Falafel .
( noto cibo inglese ... no è? Vabbè... mi piacciono da morire e io li mangio lo stesso!)
Nel tardo pomeriggio ci siamo avventurati verso l'albergo per doccetta , 
cena al volo e serata di Capodanno sotto al Big Ben .


Per mio consiglio , se avete tempi stretti e dovete scegliere tra visitare Camden e visitare Harrods... ecco , non ci pensate nemmeno un attimo e andate a Camden. 
Idem per i mercati , dal mio punto di vista , se dovete scegliere tra Portobello e Camden , scegliete Camden.  

Veniamo alla sera e al Capodanno...
Non avevamo programmi ambiziosi per la serata del 31/12. 
Volevo semplicemente andare in zona westminster prima che chiudessero la piazza per evitare il troppo caos e aspettare la mezzanotte e i fuochi. 

Per colpa della mia solita ed eccessiva smania di strafare siamo arrivati in piazza alle 21:30 circa. 
E come allegri ebeti abbiamo atteso la mezzanotte. 
Alle 23:50 , come tradizione vuole ha iniziato a diluviare e quindi il nuovo anno è stato salutato da 150.000 persone festanti sotto la pioggia. 
Nessuno se ne è curato comunque. 
A mezzanotte ,con il mio cappello a righe verdi , sotto i fuochi d'artificio Rosa fuxia che illuminavano il cielo brindavo al 2014  e pensavo tra me e me....
 

Uscire da questa calca sarà un inferno....
Lo pensavo perchè per uscire dal parco dovevamo attraversare un cancello non troppo largo e , nella mia testa , mi vedevo spiaccicata contro le transenne dalla folla maldestra. 
Chiaro.
Io mi son figurata la scena come se fossi in italia dimenticando il teorema scontato...

Ossia , 
Gli stranieri fanno la fila , 
gli italiani fanno gruppo....

Infatti non ci sono state scene di panico , o di calca o persone che svenivano spiaccicate contro le transenne. 
Ci son state file di persone che , ordinatamente uscivano .
Usciti dal parco, di fronte alla metro, una fila ordinata di persone non spingeva, 
non scalpitava e non tentava di passare avanti al gruppo che aveva di fronte....

E' buffo come noi Italiani , 
ci si stupisca sempre di fronte ad un minimo di senso civico....

E con questa orrenda riflessione...
vi saluto e rimando alla prossima puntata....

 ATTENZIONE!

Amanti del Fantasy non fatevi scappare il terzo capito del mio viaggetto a Londra, 
perchè  vi porterò con me nel magico mondo di Hogwarts...
e sorseggiando una Burrobirra vi racconterò della mia giornata insieme ad Harry Potter!

Allora prossima miei cari! 

Sempre vostra,
con il doppio-mento post-vacanze...

S. 




N.B. PER CHI SE LA FOSSE PERSA...
Questa è la prima puntata del mio viaggio :
Londra - Capitolo 1

34 commenti:

  1. Mamma mia, ma sanno proprio addobbare come si deve, a Londra! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son bravi si.... ci son certe strade o certi mercati che son fantastici!

      Elimina
  2. sarà che sono stata a Berlino e non mi è piaciuta.. ma Londra è Londra!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma davvero berlino non ti è piaciuta? Io ci sono state in estate due anni fa e mi è piaciuta tanto!
      L'ho trovata una città così "in evoluzione" e in rinnovamento!
      Perchè non ti è piaciuta?
      ( se hai tempo e voglia questo è il link sul mio "diario di viaggio " a Berlino : http://signorinasilviettahouse.blogspot.it/2012/09/i-cantieri-sopra-berlino.html )

      Elimina
  3. Chebella Camden!! Quante schifezze ho mangiato xD Comunque super romantico capodanno a Londra! *-* voglio una morosa :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Romantico? E io che credevo di esser stata alternativa.... invece... :-)

      Elimina
  4. Non vedo l'ora di andare a Londra quindi vado subito a leggere la prima puntata visto che me la sono persa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi andare! Io ci torno ogni volta che posso!

      Elimina
  5. Eh cavolo.... so lento sto periodo e passo a commentare direttamente il secondo post (letto il primo).
    Londra....
    Inizio?.... poi restiamo amici? :p
    Non mi piace(va).
    Non ci sono stato tante volte, 3 in tutto due come turista una per lavoro. E non son riuscito a farmela piacere. Devo dire però (e me ne sono accordo solo leggendoti) che non l'ho mai vissuta a modo mio. Cioè... fare il turista classico non è che mi faccia impazzire e diciamocelo, vivendo in italia è difficile restar sorpresi da qualcosa (togli il British Museum... dove però mi vengono le "madonne" quando mi accorgo che hanno più cose loro delle nazioni a cui appartengono i vari reperti... Grecia/Egitto). Però ora mi hai fatto venir voglia di tornare a Londra a modo mio... cioè uscire la mattina, non aver nulla cui pensare e girare a caso per la città, forse così la apprezzerò di più :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che tu l'abbia vista con gli occhi sbagliati o tu abbia semplicemente sbagliata modalità di viaggio....( a me è successa una cosa simile con Instambul e la Turchia ...l'ho detestata ma era il tipo di vacanza , organizzata e scandida da ritmi di gruppo che mi andava stretto!)
      Fare il turista classico e correre da un museo all'altro è bello ma non ti fa godere la città... la città va "camminata a piedi" , bisogna fermarsi al pub non turistico , cercare un mercatino, un negozietto .... e io per questo amo Londra , perchè ogni volta che ci torno trovo qualcosa di diverso...
      Facciamo che convinci il Santo e ci si torna tutti insieme????

      Elimina
    2. Esatto. Hai la stessa mia concezione di Turismo.... ed effettivemente le due volte che son andato a Londra da turista era più o meno come hai visitato te Instambul e la Turchia.... ed io manco stavo in gruppo ma in gruppo da 2 :p .... quindi ancora più madonne.
      Sai che non sarebbe una cattiva idea?

      Elimina
    3. Il Santo mi ha fatto promettere che per almeno 4 anni non devo rompere le palle con Londra....
      Ma sto tentando di fregarlo con tour della Cornovaglia e tappa finale a Londra... ma mi sa che non ci casca... è furbo!

      Elimina
    4. eheheheheheeh cazzo Silviè.... non mi puoi far andare contro il Santo (quello è compito tuo :p ) lo stimo troppo :)

      Elimina
  6. Sempre più voglia di partire...!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai.. si parte? Io potessi partirei una volta al mese....

      Elimina
  7. Anch'io adoro andare per mercatini... ma con il marito è un supplizio, non riesco a vedere mai nulla di quello che mi interessa: o si frappone tra me e l'oggetto del mio sguardo, o mi costringe a camminare al lato opposto delle bancarelle... se mi fermo davanti a qualche vetrina poi..... lo perdo...... lui semplicemente se ne va........ ora abbiamo da sfruttare il regalo di Natale di nostro figlio: un fine settimana a Barcellona in febbraio... ci credi che sta sfrantecando i cabasisi a tutti i nostri amici perchè si uniscano a noi????? e io che già pregustavo un WE romantico............ mah.... uomini.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai così.... lascialo a casa e partiamo io e te!!!!
      Di giorno mercatini , di sera tapas e go-go per le Ramblas!!!!

      Elimina
  8. Gli addobbi in effetti sono degni di nota, poi anch'io ho la capacità di beccare sempre, in qualunque negozio o bancarella, la cosa più cara e anch'io mi stupisco del senso civico degli stranieri, certo siamo proprio abituate male....non vedo l'ora di leggere il post su Harry Potter!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il lunghissimo post su Harry Potter lo pubblico Lunedì! Resta sintonizzata.. Hogwards ti aspetta!

      Elimina
  9. ahahahahahah!!!!!!!!!! potrebbe essere un'idea....... magari però poi lui si offende.......... però il fatto che non voglia partire da solo con me, poi ho il diritto di sentirmi offesa io........ che poi che ci siano gli amici può pure andare bene, però i nostri amici sono come dire... un po' avanti con gli anni, fanno fatica a camminare a lungo, e una città, se la vuoi vedere davvero, la devi "calpestare"........ ho ancora i brividi a pensare ad una vacanza di due giorni a Roma: per non farli affaticare abbiamo visto la città su un bus turistico.......... terrificante.........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione,... le città vanno calpestate ... solo macinando km a piedi si scovano angolini non noti alla massa!
      Quanto a Roma sul bus turistico... Rabbrividisco insieme a te! -_-

      Elimina
  10. Ecco...in una sola giornata fa male leggere due post su Londra e non vacillare...E NON CORRERE SUL SITO RYANAIR A COMPRARE IL PROSSIMO VOLOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai prendi un bilgietto anche per me e si scappa a Londra per un week lungo!!!

      Elimina
  11. belle le decorazioniiiiiiiiiiiiiiii :)

    RispondiElimina
  12. prima o poi....pi poi, andrò a londra!
    ma da sola o con amiche, il marito è terrorizzato dagli aerei! :(
    e sicuramente passerei una giornata in quel mercatino :))
    io adoro RAVANARE.....e sono anche brava ! ho amiche che mi prendono in prestito per ravanare per loro!
    belle foto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello che hai scritto ravanare!!! Lo dico sempre anch'io!!!

      Elimina
  13. Il cappello è da dio! E attendo con ansia il resoconto degli studi WB di Harry Potter, dove sono stata a giugno *.* (la burrobirra fa schifo però eh..)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La burro birra effettivamente è discutibile.... ma vabbè....

      Elimina
  14. La foto di te, col cappello a riche verdi, che tracanni la birra a mezzanotte... sintetizza un po' la giornata di cui ci racconti, e ti ci ritrovo in pieno! :)
    Oh, attenzione, non sto dicendo che sei un'ubriacona, eh! :)

    Anche a me piacciono i mercatini, ma passarci 5 ore...
    Però, dai, in tutto quel "ciarpame" hai trovato ciò che cercavi: il cappello!
    Certo, il fatto che fosse il più costoso è marginale... perché ciò che conta è aver trovato l'oggetto del desiderio, a Londra! :)

    Auguri per un bel 2014!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non era birra!Era spumante!
      E ubriacona no.. ma parecchio amante del vino si!!!!
      Buon anno anche a te!

      Elimina
  15. Dimenticavo...
    Bellissime le decorazioni natalizie! :)

    RispondiElimina

DaiDaiDai... Partecipa al mio caos!

social network

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...