giovedì 14 giugno 2012

Il matrimonio della nostra amica Capitolo quinto


Capitolo quinto

Metti due cenci in valigia e parti....



Riassunto delle puntate precedenti:
Una nostra cara amica si sposa, 
noi, 8 amiche storiche ,  
abbiamo stabilito con fatica budget di spesa e
scelto che per l’addio al nubilato andremo in barca a vela all’Elba.
Con non poca fatica abbiamo recuperato il barcarolo che era sparito nel nulla per un mese e più , abbiamo confezionato i kit per la sposa e ora…
nonostante un mercantile di 90 metri si sia incagliato proprio all’isola d’Elba ..
SIAMO PRONTE A PARTIRE…


Stralcio di conversazione pre-partenza:

S:A che ora ci vediamo? “
E.:“Alle sette al parcheggio, si addobbano le macchine, si carica la spesa e si va a prendere la sposa e poi si va verso Rosignano.”
S. :“Sarà tardi le sette? S’ha a fare le sei e mezzo? “
E.:” Meglio si… “
S.: “ Vado a fare la valigia che lo skipper si è raccomandato di portare poco bagaglio… a proposito , lo skipper che ci porta non è quello con cui abbiamo parlato (poco) in questi mesi per telefono è un ‘altro…speriamo bene  ”


Conclusioni:

Skipper cambiato e poco bagaglio.

Ecco io non lo so voi che rapporto avete con il bagaglio, soprattutto con i limiti di bagaglio.
Io ho un rapporto pessimo.
Amo viaggiare. 
Odio fare la vaglia. 
Odio questo strano fatto di non poter sradicare l’armadio e portarlo con me nella sua interezza .
Io come faccio a sapere cosa mi servirà?
Son donna, 
non è che ho la stessa idea su che cosa mi sta bene due giorni di seguito!
E soprattutto ODIO questo fatto delle compagnie aeree che mi obbligano a portare solo 15/20 kg di bagaglio.
Immaginate quindi quanto posso aver sofferto ,
sapendo che dovevo portare un bagaglio ridottissimo dal momento che non c’erano armadi in barca.

Ho sofferto ragazze mie. 

Ho sofferto come un cane e , per preparare la borsetta da week end c’è voluta tutta la mia buona volontà e ingegno ( e sei ore circa... ).   




Voi lo sapete fare un bagaglio mignon che contenga tutto e sia adatto a qualsiasi occasione??

Tu che fai si con il capino in fondo all'aula!Ti credi così esperta?
Forza allora, vieni alla lavagna e sciorinami il tuo bagaglio tipo!
Anzi no ,risparmiami questo strazio!Tira fuori carta e penna e prendi appunti! La prossima settimana ci sarà un compito su questo argomento!

E dunque PENNE ALLA MANO!

 
Per un week in barca a vela possiamo organizzare come segue il nostro bagaglio,la prima cosa da fare è visualizzare le varie fasi di viaggio: 
  • Partenza
  • Giorno
  • Sera
  • Spiaggia 
  • Barca
  • Notte

 Dobbiamo poi aggiungere la voce Beauty che merita un paragrafo a parte .
  1. PARTENZA: Partite con lo stesso giubbotto e le stesse scarpe che indosserete con il look “Giorno” . (E’ difficile ragazze mie e io vi comprendo…sappiate però che la giacchina Rock di pelle è versatile,carina con il jeans skinny , la t-shirt easy e lo stivale indianino ma per la sera sta bene anche con il top  sexy di lurex e il tacco 12)
  2. GIORNO:Scegliete solo abiti che non si stropicciano ( E che l’elasticizzato sia con noi, no cara , non puoi proprio portare la camicia bianca con le maniche a sbuffo e il fiocco al collo.A prescindere dal fatto che mi fa cordiamente orrore ma poi come diavolo credi che possa rimanere senza grinze in una valigia 2x2?  )
  3. SERA : Vi è concesso un abitino , o una gonna e una maglietta carina , e 1 paio di scarpe aggiuntive . Il giubbotto deve essere quello del punto 1  ( NON BARATE!!!Tu con lo smalto color fango!Togli seduta stante quel trench color cammello dalla borsa e quei sandali con il tacco 12 in legno!)
  4. SPIAGGIA: Scegliete un copricostume e 1 costume massimo 2 .( HO DETTO MASSIMO DUE!!!!Tu con il fisichino alla Kate moss!!!Ti ho visto! Non tentare di inserire quei sei costumi che te li taglio con le forbici!!) , 1 paio di infradito e un telo da mare di microfibra che prende poco posto. ( Come sarebbe non hai un telo da mare in microfibra? Cara la mia sprovveduta, mi dici come hai potuto vivere sino ad oggi senza un telo da mare in microfibra?!? Come dici? Sei sempre andata in villaggi vacanze 5 stelle dove ti fornivano teli da mare matrimoniali usa e getta in morbida spugna? Capisco. Hai tutta la mia invidia. Ora per favore esci dall’aula e non farti vedere MAI più.Tu non puoi pensare,nemmeno per un attimo  di trascorrere due giorni in barca a vela. )
  5. BARCA:Il giubbotto aggiuntivo da portare è la giacca a vento. Antiestetica e antistupro , ma con il vento della barca vi garantisco  che servirà .( Perché dite? Beh.Ci dovrà essere un motivo per cui si chiama giacca a vento no?Dovrebbe ripararvi dal vento micidiale che c'è in barca a vela) 
  6. NOTTE:Oltre a quanto sopra vi occorre un pigiama ( Ho detto pigiama , puoi togliere la guepiere ,le autoreggenti , il corsetto con le borchie e le ciabattine da camera con il pon pon per cortesia? Stavo parlando di pigiama  pigiama= pantaloncini e magliettina con bestiole , fiorellini  )
  7. Oltre a quanto sopra serviranno: Sacco a pelo per la notte ( No, non coordinato letto ricamato con inserti in pizzo ,ho detto sacco a pelo!!!) 3  asciugamani ( viso, intimo e piedini ) e piccolo accappatoio in microfibra    ( Mi confermate che la ragazza del gruppo "vacanze nei resort 5 stelle" è uscita? Si, Ok allora proseguiamo )  



A questo punto concentriamoci sul Beauty: 


Avete presente i milioni di campioncini che vi regalano in profumeria di crema viso giorno, notte, bagnoschiuma , balsamo crema corpo e simili?
Ecco qua!Mie adorabili ragazzine!
E' giunto il momento di usarli!
TUTTI.
Son piccoli e prendono poco posto.

“Come dici mia cara?
Il campioncino di crema per il corpo al profumo di anice stellato ti fa schifo?
E tu che hai da chiedere?
La crema viso che ti hanno regalato in profumeria ti fa reazione allergica e ti fa riempire di chiazze e pustole? “
Ma Pazienza!
Il requisito  FONDAMENTALE è CHE SIANO PICCOLI .
Il resto è secondario. 
Le pustole te le curerai con comodo a casa tua.
E adesso basta con le domande sciocche!


Tutto ok care le mie adorabile pulzelle vacanziere?
Proseguiamo oltre….

Io, nel mio piccolo, ero riuscita con  non poco sacrificio a confezionare la mia mini valigia e, dopo aver passato una notte in preda all’ansia mi apprestavo a partire .

Prima che mi dimentichi ….
Vi ho detto che dovete fare anche i cartelli per le macchine e addobbarle con tulle?
No? 
Com'è potuto sfuggirmi? Ok, ve lodico adesso, segnatevi i passaggi chiave!
  •  Il Cartello Sposa a bordo è vitale e deve essere carino!Vi metto a disposizione il mio se lo volete usare è questo qua sotto:



  • Oltre a questo, alcuni giorni prima della partenza è obbligatorio inviare la convoca alla sposa per comunicarle dove si deve far trovare e munita di che tipo di bagaglio. Fate ovviamente attenzione a non farle scoprire la location dell’addio al nubilato.LA SORPRESA E' TUTTO.Non mi crollate su questo punto! Mi raccomando!


Noi prelevammo con la sposa con la puntualità svizzera che ci contraddistingue da sempre. 
Con 45 minuti di ritardo , partimmo quindi alla volta di Rosignano,
direzione porto turistico di cala dei medici. 
Tutto filava  FINALMENTE abbastanza liscio .
Il tempo era accettabile e noi,
nove folli incoscienti ci apprestavamo a vivere il nostro week in barca a vela. 
Dopo aver scaricato bagagli e ,  dato un destro sul mento al barcarolo latitante che mi aveva fatto morire di paura , ci dirigemmo gagliarde a vedere la barca. 
La barca si chiamava SPRITZ.
Il nome prometteva bene.

Lo skipper prometteva meno bene:
Ricordava pericolosamente un generale delle SS ,fra l'altro  si era subito oltremodo irritato a causa dei troppi bagagli.( foto a lato)
Si.
Avete ragione, a qualcuno erano sfuggiti dei passaggi chiave della lezione "piccolo bagaglio" . 

Ma a questo punto non ci badammo e strizzammo tutti i bagagli nella SPRITZ e finalmente iniziammo la nostra traversata. 

Lo Spitz lasciò il porto di Cala dei Medici 
il 2 giugno alle 9:30 circa,direzione Elba.
Trasportava 9 giovani donzelle.
Riportò in porto , il giorno successivo ,
solo 7 di noi.


No no... tranquille ...stiamo tutte bene. 
ORA. 

Ma per i dettagli sulla traversata, mi tocca rimandarvi al sesto capitolo…




S.




Per chi le avesse perse ecco i link delle precedenti puntate:

Premessa
Capitolo 1
Capitolo 2
Capitolo 3

30 commenti:

  1. Sempre uno spettacolo.... :)
    I dialoghi con "la ragazza del gruppo "vacanze nei resort 5 stelle" mi fan morire dalle risate :p
    ....posso?... vero?.....
    Non puoi troncarmi così ogni volta !!! :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ragazza gruppo vacanze lusso ricorda un pò me "prima della cura"...vacanze di lusso non me son mai potute permettere.. ma un pochino "zecca" ero! Ora son migliorata.. il marito m'ha insegnato ad esser più easy!
      Tranquillo.. il prox capitolo è il progress... ( e poi mancano le nozze.. ancora mica si son sposati! :-D)

      Elimina
    2. Da queste parti.... "zecca" credo voglia dire perfettamente il contrario :)

      Elimina
  2. hihi.. devo (assieme a altre tre amiche) organizzare un addio al celibato di un amico.. con la finalità di consegnarlo la mattina stessa del matrimonio alla sposa, reduce dalla festa :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chaill!!Topa mia bella... mi mancavi!!!
      Se vuoi ci avanzan dei boa di struzzo rosa fucsia.. allo sposo starebbero da Dio!

      Elimina
  3. passo a prenderli... ideona però ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. T'aspetto! Ho tutto il kit... occhailoni da sole lilla, costumi ricamati.. fa un figurone lo sposino vostro!

      Elimina
  4. Aspetto il seguito, però una cosa io già la soo, già la soo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia.. dove mi son tradita?:-D

      Elimina
    2. Leggi dammi la manina.

      Elimina
    3. Azz.... ho visto!!!Devo stare più attenta a chiacchierare nella blogosfera!

      Elimina
    4. Eh eh eh, ma tu guarda com'è piccolo il mondo ;)

      Elimina
    5. La blogosfera è come Firenze... "par tanto grande ma alla fine l'è un paese!!!"

      Elimina
  5. Io credo che potresti scrivere delle sceneggiature...davvero eh!!!
    Fai rimanere con la voglia come quando vediamo le serie in tv...
    Non ci fare attendere troppo, ti prego!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te mi fai troppi complimenti cara! Poi mi monto la testa!!!!

      Elimina
  6. Qualcuno avrà cuccato?
    (Tipico gergo anni '80, da yuppi)
    :)
    PS non ti faccio troppi complimenti, è che mi piace davvero come scrivi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-D
      Macchè ... niente conquiste...solo strani effetti collaterali!!
      p.s. GRAZIEEEE!

      Elimina
  7. Ehehehehehe ti capisco perfettamente!!A me vien l'ansia da "cosa metto in valigia" già mesi prima(in pratica,dal momento dell'acquisto del biglietto on line)!!E non sai quante prove!! Il bello è che alcune compagnie aeree in Italia controllano solo la grandezza del tuo bagaglino,a destinazione estera,al momento del ritorno, pesano anche e inspiegabilmente è sempre più grande di quand'è partito..:-( Dici che se metto tutto in quei sacchi che poi gli togli l'aria e li metti tipo sottovuoto,funziona??Per il beauty: idem, campioncini a go go e se non ne ho al massimo compro delle mini taglie una volta arrivata..Uffaaaaaaaaa...troncar così l'ennesima puntata!!No dico!! Uno se ne sta lì col piede alzato pronto a metterlo in barca e bisogna aspettare???grrrrrrrrrPS: 7??Ho capito..avete fatto fuori lo skipper delle ss...ma ne avanza uno..cavoletti...quant'è dura l'attesa!!Ps del Ps: ehm..lo ammetto il telo microfibra non ce l'ho,ma dopo le varie "sclere" da preparazione del bagaglio,mi son ripromessa di acquistarne uno!Giuro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma lo sai che al sottovuoto ci ho pensato un sacco di volte anch'io?
      Ma poi come faccio quanto la devo rifare al ritorno? Mi devo portar dietro la macchina per il sottovuoto che mi sa che è un pelino ingombrante...
      e se poi ci esplodono in sacchetti in volo? Par brutto veder volare dal finestrino del'aereo le proprie scarpe preferite.. per non parlare di che se le pende in capo quando atterrano...
      L'assemblaggio della valigia è una delle cose peggiori!Inizio anche io parecchio tempo prima e ti confesso che mi faccio anche un file di excel per valutare quante volte uso un determianto oggetto!(Lo so.. son malata... )

      Elimina
  8. A quando il sesto capitolo? :-)
    Sono troppo curiosa...
    Ah proposito domani son in "quel di Firenze"...
    Non mi classificare, ma sono una ex fan di Madonna e mio marito mi ha regalato il biglietto. Così domani Silvia&Silvia (mia grande amica) potremo condividere questa avventura. Speriamo che con l'età che avanza tenga "BOTTA"!
    Baci bella e scrivi presto il "to be continued"....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti classifico !Anzi, ti capisco... un mezzo pensiero l'avevo fatto anche io su Madonna, considerando che l'ho vista quand'ero una sgnappettina di 13 anni proprio qui a firenze ( Correva l'anno 1987... )mi sarebbe piaciuto rivederal.. anche se , un pò per il coto del biglietto decisamete troppo costoso, un pò ( sopratutto) perchè domani sono al matrimonio dell'anno... ho dovuto abbandoanre l'idea!

      Elimina
    2. C'ero anch'io nel ' 97 e fino a 3 anni fa avevo anche la conotta comprata del tour con dietro scritto "C'ERO ANCH'IO"...poi in un ratpus durante il "CAMBIO DEGLI ARMADI" che come te odio, l'ho gettata. GRRRRRRRRRRRRRRR CHE TESTA DI C....l'anno dopo quando sono andata a vederla a Milano nel 2009, mi sarei mangiata le mani e la testa. Cmq, si il biglietto è caro, considerando poi che lei non è neppure molto brava a cantare dal VIVO....
      Buon matrimonio.
      Baci

      Elimina
    3. SCUSA HO DIGITATO MALE ERA IL 1987....

      Elimina
  9. Meno male che siete partite!!!
    Ora però dobbiamo sapere cosa è successo a due di voi...
    Siamo stra curiose!!!

    Ps: scusi prof...quando, per motivi di spazio, dobbiamo portare poco bagaglio, per il beauty noi utilizziamo le boccettine sgraffignate da precedenti viaggi in hotel però (e questo è il nostro colpo di genio!!!)...li svuotiamo dei prodotti originali (onde evitare pustole e allergie...) e li riempiamo con i nostri abituali!!!
    Così il tempo di preparare la valigia....si allunga di almeno un paio di ore!!!! ^_^

    Bacissimi
    Cri&Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma queste delle boccettine mignon degli alberghi riempite del vostro bagnoschiuma è a DIR POCO GENIALE!
      Vi lovvo abbestia studentesse mie!
      Forza, datemi i diari che vi scrivo subito una bella nota di MERITO per i vostri genitori!Saranno fieri di voi!

      Elimina
    2. Questo è fenomenale davvero...ma in passato l'avevo fatto anch'io, ma l'avevo rimosso. Brava davvero!

      Elimina
    3. Evvivaaaa!!!
      Siamo contente che il nostro suggerimento abbia prodotto addirittura una nota di merito sul diario!!! ^_^

      Altro suggerimento di Anna: io utilizzo questo metodo due volte la settimana per la piscina dei miei figli.
      Dato che sono adolescemi (...ehm...adolescenti...) in piscina non vogliono portare beauty con doccia schiuma e shampoo.
      Quindi mini boccetta infilata nella tasca dell'accappatoio contenente il prodotto unico per doccia e capelli appositamente studiato per la piscina e...via!!!

      Serve solo tanta pazienza nel rabboccare il prodotto...

      Bacissimi
      Anna

      Elimina
  10. sono sempre eccessiva nei bagagli..fosse per me mi porterei mezza casa..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco ....io invierei direttamente a meta armadio e scarpiera!!

      Elimina

DaiDaiDai... Partecipa al mio caos!

social network

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...