martedì 17 dicembre 2013

Stop al fumo - prima parte

Vi ho mai detto che nel 2004 ho smesso di fumare? 
NOOOO?????

Orsù allora sedetevi comodi che mi preme deliziarvi con questo mio vecchio  delirio...

"Come dici? 
Perchè ve lo racconto oggi , 
a distanza di ben 9 anni?  
Sopratutto cosa ve lo raconto visto che fumo ancora quindi,
 è evidente che ho perduto la mia battaglia contro la nicotina? 
Mio piccolo irriverente... 
COME OSI DIRMI CHE HO PERSO? 
Sai che il mio ego non TOLLERA quella parola!
E' molto semplice...
adesso mi accingo ad argomentare la mia posizione , 
tu per favore , 
fai un favore alla classe e sopratutto a me , 
 esci a farti una canna vai e fammi la cortesia di non rientrare. 
Vai a sfogare la tua arroganza altrove. 

Ma guarda che gente.... 
 


Prima che il piccolo arrogante mi interrompesse stavo appunto spiegando perchè mi trovo a raccontarvi oggi questa mia esilarante avventura .


Questa mattina stavo facendo pulizia tra le varie cartelle del mio pc....

"Cosa c'è cosa c'è???
Come? 
Tu sei un purista della Mala e non tolleri sentir parlare di PC? 
E io putroppo per lavoro devo usare il pc , 
per diletto uso l'Imac.... 
E non diventiamo razzisti pure con la tecnologia!!! 
Che diamine... 
Forse, Steve Jobs dei poveracci, 
esci dalla mia classe e torna nel tuo garage ad assemblase Mac... "

Dicevo, facevo pulizia nel mio pc , ogni dieci anni tendo a cancellare uno o due file ( non di più che poi magari mi posson sempre sevire...) ,
e nel fare questo lavoretto di pulizia mi sono imbattuta in una cartella chiamata :
"Riservato Silvia" .
La dentro ho trovato un sacco di file world con racconti, storie e altre minchiatine varie che , nel corso degli anni ho avuto l'ardire di scrivere. 
Ai bei tempi , il blog non aveva ancora visto la luce quindi vomitavo i miei pensieri in file world che poi perdevo nella mole di cartelle del mio pc. 
Tra questi file è spuntato fuori : "Stop al fumo.doc" ed è proprio questo che sono a riproporvi , poichè leggerlo mi ha strappato un sorriso , spero che susciti la stessa reazione anche in voi...

E' un pò lungo, quindi , mi toccherà spezzarlo in una/due puntate ma tanto... voi siete abituati ai miei racconti "Fiume" , quindi questa cosa non dovrebbe spaventarvi...

E dunque , INIZIAMO!


 
Stop al Fumo 


 Giorno 1:
12 aprile 2004




Stamani ho preso il pacchetto di sigarette e l’ho buttato nel cassetto del cassettone di salotto,sul momento non ricordavo quante ce n’erano ancora, 
1 o 2 poco più, in più c’era anche l’accendino rosa con il cuore.

Mi sono svegliata presto, ho preso il caffè e , nel momento in cui avrei dovuto fumarla ho messo il pacchetto nel cassetto, sempre nel cassetto ho trovato anche quello del mio babbo, anche lui la sera prima aveva preso la stessa decisione,
lui è la terza volta che la prende , io la prima.


Sul momento mi è sembrato facile, mi son detta con orgoglio, 
da oggi basta, niente più schiavitù da nicotina, mi sembrava una bella cosa.

Durante la mattinata la mia visione è leggermente cambiata.


Ho acceso la radio, il nuovo disco di Vasco suonava nel piatto.

 Anymore…


La voglia di accendermi una sigaretta è stata DEVASTANTE , ricordavo con certezza che all’interno del pacchetto ce n’era una, quella stessa sigaretta che avevo detto ci avrei lasciato a testimonianza che potevo smettere di fumare anche con le sigarette in casa, 
a due passi da me…

CHE COGLIONA. 

Troppo facile non avere sigarette in casa e dire .. non fumo..

Per forza non ci sono e quindi per infrangere la promessa dovresti uscire e comprarle, 
invece così la forza di volontà può venir fuori davvero...
Quanto mi fa sentire figa fare l'EROE.... 

In effetti la sera prima questo mi era sembrato un bel pensiero, 
adesso mi sembrava un'emerita cazzata, cioè , non solo sto male perché ho voglia di fumare, mi torturo pensando che nel cassetto a pochi passi dal divano dove mi trovo seduta c’e qualcosa che potrebbe mettere fine alla mia sofferenza.
E  improvvisamente mi torna in mente tutto quello che faccio con le sigarette, la voglia di fumare è logorante.

Mi faccio un caffè.

Botta di genialità 2.0...

non c’è che dire…. dopo il caffè la voglia di sigaretta aumenta in modo esponenziale.
Bisognerebbe mi incatenassi le mani .  
"QUALCUNO PUO' LEGARMI PER FAVORE????"

Vado a lavarmi i denti, che di solito anche prima con i denti puliti la voglia di fumare sfumava ( tanto per rimanere in argomento) .

Sono appena le 12:30 .

Non fumo da ieri sera alle 23:00 quindi sono a malapena 13 ore, 
se si considera che 9 le ho dormite sono una non fumatrice da appena 3 ore
e già sono sull’orlo del collasso nervoso.
Un ottimo inizio non c'è che dire. 
Come posso affrontare la giornata di pasqua senza sigarette?

NIETE PANICO! 
Vado a mettere a posto la camera , i vestiti, aiuto l'Igi ( mia mamma) a preparare il pranzo.

Le 13:00 , si mangia,ravioli al ragù , mangiare non mi da gusto, so che dopo pranzo non 
potrò fumare.( Poeraccia...)

Devo pure mangiare poco che si sa , a smettere di fumare si ingrassa  ,
se tempo una settimana divento una valigia so cosa succederà. Ricomincerò a fumare.


Quindi la decisione di abbandonare le sigarette è andata di pare passo a quella di iniziare la dieta, giusto per farsi ancora più male.
Botta di masochismo 2.1....

Mangio, mi preparo il caffè e dopo il caffè ,il nulla…..

Manca un gesto che mi ha accompagnato per 15 anni.

Vado ad asciugarmi i capelli , mi vesto .

Il programma pomeridiano prevede giro in campagna a trovare nonna zii e cugini per auguri di Pasqua.

Vorrei guidare io, cosa faccio seduta in macchina per un ‘ora senza fumare?

Nulla da fare , quella canaglia di "Padre" si incaponisce e vuol guidare lui e io che a star ferma mi stresso deciso che è cosa buona  giusta stressare anche gli altri presenti in macchina . 
Lo faccio facendo "zapping frenetico fra le stazioni radio " memorizzando tutte quelle che ritengo valide ( visto che la macchina è quella di mia mamma e l’unica stazione memorizzata è radio nostalgia... UCCIDETEMI , VI PREGO!)

Radio Subasio, Rds, Rdio D.j  e così via. 
Fatto. 
E ora?

Ok  ora salto in modo frenetico da un cd all’altro  ce ne sono 10 , li sento a “pezzettini” tutti , una canzone da uno , una dall’altro,

La "Mi mamma sta per vomitare" , "il mì babbo" ostenta il suo solito aplomb. .
ARrivati. 
GRAZIE A DIO.
Ostento una tranquillità non mia.

Saluto tutti , sorrido…non mi accendo la sigaretta abituale seduta sul caminetto.

Mia nonna che mi conosce , mette subito il caffè sul fuoco… 
mi va il caffè , mi va da morire.. ma come faccio a berlo e dopo non fumare?

Ok, ci provo, bevo il caffè, faccio due passi, rispondo a un paio di sms che mi sono arrivati, gioco con il cane, vado in salotto , guardo le fotografie….
2000 foto di quando eravamo piccoli.. in nessuna fumo ( E per forza nelle foto ho 6 anni) , mentre invece in quelle che ci sono appese in camera mia …fumo nel 90% dei casi.


Le 17.00 …


Non so veramente più cosa fare.
Mi faccio pure un pò cacare.... non credevo di essere a questi livelli di dipendenza. 
Mi sento come un tossicodipendente legato in mezzo ad una piantagione di oppio .

Voglio andare a casa mia , voglio andare a casa dove nessuno fuma.



Arriva mia zia , mi chiede l’accendino , le dico che ho smesso di fumare .

"Che brava! 
Da quanto hai smesso amore? "
"Da sei ore..." 

Che c'è da ridere?
SEI ORE NON SON MICA POCHE....

Ho bisogno di infondermi dell'autostima.  

Fa un sorriso, sembra contenta, beata lei, si accende una merit, sento l’odore… 
ok , non ce la faccio più , se restiamo qui altri 5 minuti la fumo , 
quindi in modo democratico obbligo i miei genitori ad andare a casa.

Montiamo in macchina , 45 minuti a siamo a casa.


E adesso?


Sono le 18:40 ,

CHE FACCIO?


Vado in bagno e mi faccio i fanghi per la cellulite, appena finito di spalmarli, mi squilla il cellulare.


La mia amica K. “Vieni a prendere un ‘aperitivo al Grotta?

Ti vengo a prendere alle 19:30”.

Accetto ovviamente, che ci faccio in casa tutta la sera?

Ma mentre dico di si immagino come potrà essere prendere l’aperitivo senza poter fumare.

Mi accorgo subito di quel che vuol dire quando monto in macchina, 
la K. è agitata e fuma nervosamente una sigaretta, io riesco a malapena a parlare.

Arriviamo al grotta ( in ritardo di mezzora).

La nostra amica T. ci viene in contro, fumando ovviamente.

La K. per non essere da meno si accende subito una sigaretta.

Io ordino subito un ‘americano.

Non è che lobevo.... LO INGOLLO .

DUNQUE...
Qui si pone un problema NON DA POCO. 

Nella mano destra c’è l’americano ,  
nella mano sinistra che cazzo ci metto??????

La sinistra è la mano della sigaretta…
Lo sanno tutti. 



Mi annoio, non riesco nemmeno a parlare. 
Cristo santo mi sembra di non essere neppure io e poi mi fa male la testa , mi manca l’aria .Non è solo una mancanza psicologica, io sto male fisicamente.

Fissiamo con  altri alle 22:00 , andiamo a cercare una pizzeria ma è Pasqua e sono tutte chiuse quindi andiamo a casa della T. e ci facciamo un piatto di pasta lì mentre guardiamo un film… “Il diario di Bridget Jhons” , nel’80% delle scene del film lei fuma….
L’unica cosa che mi resta fa fare è morsicare uno stecchino da denti. 

Lo mastico incessantemente per 3 ORE.

Gengive distrutte 1.0. 

Che schifo di serata e non è ancora finita.

Eppure non ha nulla di diverso dalle altre, di diverso ci sono solo le sigarette.



Dopo cena torniamo al Grotta, 
prendo l’ennesimo caffè dopo il quale non fumo la solita sigaretta, 
sono le 23:00 più o meno.

Non ho voglia di stare là, 
non ho voglia di andare a ballare,voglio andare via. 
Emigrare per esempio , sul momento mi pare un'ottima idea.

Saluto la curva e me ne vado. 

Perlomeno se dormo a domani ci arrivo più velocemente .

Arrivo a casa, mi metto il pigiama, 
metto le mani in tasca della felpa, e dentro la felpa trovo un accendino e un pacchetto di sigarette a metà.


MAVAFFANCULOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Allora ditelo!
Ditelo che mi volete vedere FALLIRE!!!!
Incazzatissima le metto nel cassetto insieme al pacchetto che ci ho messo la mattina.

Sono le 00:15 circa.

Sono pronta per andare a dormire.

Tiriamo le somme....
Il Bilancio della giornata.

Due paorole: Una tragedia.
Sapete cosa?
Ora salvo 'sto file dove ho scritto la cronaca di questa giornata , 
mi prendo 40 gocce di Xanax e me ne vado a dormire. 




 Segue...... 

30 commenti:

  1. Guarda, secondo me sei stata brava io sto male solo all'idea di smettere. Una volta o provato a diminuire e dal pacchetto al giorno che fumavo sono arrivata a fumarne 4. E' durata una settimana e ho riiniziato peggio di prima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sie brava... quello è stato un tentativo.... mica penserai che ci sia riuscita davvero a smettere.....:-)

      Elimina
  2. Io non fumo ma immagino sia difficile smettere, tesoro^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difficilissimo.... infatti non ci sono mai riuscita!

      Elimina
  3. ho appena iniziato, è troppo presto per smettere :-)
    oh ma se ti venisse l'insana voglia di ri-smettere di fumare, io tifo per te :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Del resto anche io ho appena iniziato... ho iniziato a 13 anni e adesso ne ho solo 38... quindi non son nemmeno trent'anni...
      continuo ancora vai...:-*

      Elimina
  4. Non ho mai cominciato per fortuna.
    Ricordo che chiedevo qualche tiro quando gli altri si riunivano in capannelle, ma sarà successo 4-5 volte.
    Un mio caro amico ha provato a smettere tantissime volte.
    Io credo che sia facile smettere, e che se non ci si riesce è perché in fondo non lo si vuole.
    Non so, magari dico una puttanata atroce, sia chiaro.
    Ma se io decido oggi di non mangiare più Nutella, non la mangio.

    L'unica cosa da cui non potrei mi disintossicarmi è Ivano.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son d'accordo... è questione di forza di volontà.. io sono fissa a dieta e non duro la benchè minima fatica a rinunciare a cose che mi piacciono tantissimo ma che mi fanno ingrassare per lunghissimi periodi di tempo ( tipo il gorgonzola di cui ricordo a malapena il sapore.... ) ma con il fumo è più difficile.. è una dipendenza alla fine... non tanto fisica ma psicologica.. e sopratutto "gestuale" , non ti macna la sigaretta, ti manca il gesto, la ritualità del fumo, i momenti sigaretta....
      Ma chissà.. prima o poi ci risucirò a smettere...

      Quanto ad Ivano... non devi MAI disintossicarti da Lui... ora poi che è diventato Re, potrebbe esserti utile in tante occasioni...

      Elimina
  5. Tu m'hai fatto venire l'ansia a leggere sto post! Io non fumo ma mi pare di sentire la tua vecchia sofferenza salire dalle righe...che ti posso dire SMETTI ora? Dopo che ho letto questo scempio...????
    Baciotto nicotinomane!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no.. non smetto....
      la prima volta che ho smesso n 5 mesi ho preso 6 kg...
      capisci vero cosa ho fatto ??? Ho ricominciato subito!!!

      Elimina
  6. Mi fai venire in mente Zeno e la sua ultima sigaretta. Oddio era lui, sì? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio era lui... Oddio non me lo ricordo!!!

      Elimina
    2. Oddio era lui, sì.
      Anzi, ora ricomincio. A leggere il libro. :)

      p.s.: io non ho mai iniziato e giuro che non mi è mai nemmeno passato per la mente. E ho una risposta per te: sai cosa ci stava nella mano sinistra? Le noccioline, bimba, le noccioline! Fanculo alla dieta! :D

      Elimina
  7. ciao !io non fumo pero'immagino che dev essere molto complicato smettere infatti non sopporto quelle persone che non fumano e con aria di superiorita'rivolgendosi al malcapitato fumatore di turno dicono:ma che ci vuole a smettere?e'solo questione di buona volonta'!...e ti pare poco?!!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che molto dipenda anche da quanto fumi, da quanto tempo etc... per me è stato difficilissimo smettere ma sopratutto quello che è difficile è NON RICOMINCIARE!!!
      Come dico sempre... un fumatore sarà un fumatore.. anche quando ha smesso da vent'anni... ho esempi di persone che non hanno fumato per vent'anni e poi hanno iniziato di nuovo!

      Elimina
  8. da sveglio..... mai più di 10 ore (in aerenon si fuma.... tacci loro).
    Un giorno smetterò, mo lo sono promesso.... però Silviè a leggete mi è venuta ancor di più la smania da sigaretta (in ufficio non posso fumare.... non posso uscir eper fumare..... sono 4 ore che non fumo..... troppe) :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ho fatto venire ansia e voglia di fumare?
      Bene ... allora il mio piano è riuscito!!!:-)

      Elimina
    2. Fanculo... Silviè <3 :p

      Elimina
  9. Non solo ho sorriso, ho proprio riso!!! :D
    Ma mi hai messo un'ansia... O__o

    Sono stata una fumatrice anch'io in passato, non accanita... ma mi davo da fare!
    La sigaretta mi era amica in tante occasioni, soprattutto da giovincella sbarbata... quando ci sentivamo tutte delle gran fighe per il solo fatto di tenerne una fra le dita!
    Fumavo più in compagnia che da sola.
    Ho smesso per forza, quando ho scoperto di essere incinta del mio primo figlio.
    Ho smesso così, di botto, senza ripensamenti!
    Ho rifumato al mio matrimonio, lo scorso settembre, e sono passati dieci anni eh!

    Sirvia, tranquilla, smetterai di fumare quando sarai "pregnant"! :)

    Qui "Mi faccio pure un pò cacare.... non credevo di essere a questi livelli di dipendenza.
    Mi sento come un tossicodipendente legato in mezzo ad una piantagione di oppio ." mi sono fatta una grassa risata, ma è andata così un po' per tutto il racconto... :)

    Aspetto la prossima puntata! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti lo dico sempre anche io... "Tanto quando aspetterò un filgio dovrò smettere per forza, quindi perchè mai devo durare fatica adesso???"

      Prossima puntata a breve!!

      Elimina
  10. Io ho smesso di fumare circa 8 anni fa,ma senza nessunissimo sforzo.semplicemente un giorno il sapore della sigheratta mi ha fatto schifo,l'ho spenta appena accesa e non ci ho pensato mai più.Però ora detesto le persone che fumano troppo,mi dà troppo fastidio l'odore che li circonda!
    Comunque attendo il continuo,voglio sapere per quanto tempo hai resistito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma beata te! Hai smesso così? Di botto senza motivo?
      Accadesse a me sarei la persona più felice del mondo!

      Elimina
    2. Essì.Forse non ero dipendente,era solo il gesto di farlo.Mi credevo figa.in contemporanea ho smesso anche di bere caffè.

      Elimina
  11. Non ho mai fumato ma sono convinta che sia un'abitudine difficile da togliere.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dico anche io... infatti ancora non ho smesso...

      Elimina
  12. Sono in attesa della seconda puntata....... che oggi sono un po' depressa e ho bisogno che qualcuno mi faccia ridere un po'!!!!!!!!!!
    P.S. bellissimo il profilo di Re Ivano!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara per la seconda puntata dovrai attendere domani... ma sulla pagina FB di Ivano troverai sicuramente spunti ilari!!!

      Elimina
  13. non smetterò MAI di fumare! ^^

    RispondiElimina

DaiDaiDai... Partecipa al mio caos!

social network

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...