mercoledì 21 agosto 2013

Cono o Coppetta?

A me il gelato non piace granchè. 

Forza, adesso uccidemi pure, 
defollowatemi da tutti i social e datemi della pazza sciagurata. 





Mi capita di mangiarlo è! 
Non è che se mi piazzate  davanti un cornetto vi colpisco con una spranga incadescente ,solo che magari non lo finisco perchè mi stucca. 


"Come dici? 
No , 
tre etti di gorgonzola non mi stuccano affatto ,
anzi. 
La scorsa Pasqua me ne son mangiata 350 grammi  
e senza la benchè minima fatica. 
Avrei potuto anche proseguire . 
Ve lo ridico  , 
 se mi invitate a cena sbattete in tavola un piatto di formaggi misti 
e ....
IO VI AMERO' INCONDIZIONAMENTE.


Che vi devo dire? 
come vi ho ripetuto spesso 
io ho il gene del vino e del gorgonzola , 
non ho il gene del gelato e della nutella. 

Ad ognuno le sue passioni.



Ma visto che fare una panoramica sui piaceri del gorgonzola il 20 agosto mi pareva un filo azzardato ho deciso di buttarmi sui gelati oggi. 

La mitica Miranda del Diavolo veste Prada mi direbbe sicuramente:

" Gelati? In Estate? Avanguardia pura... "

Ma io non mi faccio abbattere vi propongo sta carrellata .....



E DUNQUE :

il gelato per eccellenza, passato INDENNE dagli anni 80/90/00/10 senza MAI perdere di classe stile e personalità è LUI:

Il cornetto ha attraversato 30 anni e sembra ancora un ragazzino. 
Combatte ad armi pari la sfida con i duemila tipi di magnum che ogni anno l'algida si inventa. 
Perchè diciamocelo, ogni anno i Magnum " limited edition" vengono assaggiati e subito accantonati .


Che so il Magnum  Loving Kiss ....SI RACCONTA COSì: 

Gelato con variegatura alla frutta, pezzetti di mirtilli rossi secchi zuccherati, pezzetti di meringa ricoperti di cioccolato bianco, ricoperto con cioccolato al latte.




Non può non stuccare una roba del genere. 
E' come una donna con duemila braccialetti... 
Ecco il magnum limited edition è un gelato VOLGARE. 

Il cornetto ha troppa più classe, 
che tu lo mangi e stai li ad aspettare di arrivare alla puntina finale del cono e sbafarti il cilindretto di cioccolata... 
Che si sa, per mangiare il cornetto ci vuole stile...
mentre invece per mangiare il magnum ci vuol velocità che altrimenti ti si spalma addosso. 

Discorso diverso per il Magnum classico che invece ha un suo carattere e la sua lunga schiera di seguaci:

Anche se io, devo confessarvi che il primo morso al magnum è sempre una sfida:
Lo strato di cioccolata che lo ricopre è così spesso che mi è capitato più di una volta di veder crollare a terra l'intera fiancata del gelato , perchè mordevo in modo un filo energico. 
Restando in tema Gelati "ricoperti" non possiamo dimenticare LUI, 
un pò un precursore del magnum ma molto meno invadente e "snello"
Piccolo, versatile, si mangia senza troppi sensi di colpa perchè da l'idea di essere leggero...
Parlo di lui: 
Il cremino . 


Che poi se vogliamo è un simil magnum Light . 
Esatto, se il cremino è un pioniere del Magnum classico, il granulato all'amarena è un pò un precursore del Magnum limited edition.


Passando a gelati più semplice non possiamo dimenticare un altro "gelato" per eccellenza, il gelato senza senso di colpa ma che , 
senza dubbio ha rinfrescato milioni di generazioni: 

Esatto. 
Il ghiacciolo al Limone. 

Apprezzatissimo anche nella versione raffinata , dotata di stecco di liquirizia e chiamato Liuk. 



Le ragazze smaliziate invece provavano un certo amore per un altro gelato al limone. 
All'inizio degli anni 80 balzò in vetta alle classifiche un nuovo ghiacciolo dalla forma inconfondibile , 
ghiacciolo che ha scatenato i commenti sarcastici di milioni di maschietti...
Esatto , parlo di lui: 
Il Calippo.


Difficilissimo da mangiare senza suscitare i commenti e le risatine dei "MASCHI". 
Io per dire, non credo di aver mai avuto il fegato di mangiarne uno in pubblico. 

Possiamo poi proseguire con i gelati "Biscotto" , dove un posto sul podio non può che conquistarlo lui .
No, non chiamatelo solo biscotto che è limitativo e non rende l'idea della meraviglia di questo gelato , il cui biscotto si incollava alle dita come cemento a pronta . 
Avete capito vero? 
Parlo di lui ... IL CUCCIOLONE .


Il cucciolone era un gelato democratico. 
Accontentava tutti, gli amanti del biscotto, della vaniglia , della crema e del cioccolato.
Rendeva felici pure i burloni che potevano leggersi la vignetta sopra il biscotto...
Sto dimenticando qualcosa? 

Certo... avete ragione ..
Non ho considerato minimamente gli amanti del gelato in coppetta
 ( che a me da bambina sembravan sempre un pò sfigati... non so perchè... un pò come quelli che al ristorante prendon la pizza margherita...ma mi è passata adesso sta cosa è!! ) 
Ma parlando del gelato in coppetta , 
non si può non parlare delle due versioni della COPPA ORO. 



ECCO IO LA ODIAVO CON TUTTA L'ANIMA. 
Che con il sennò di poi mica lo so perchè.... 
Ma quando vedevo qualcuno che prendeva la coppa oro automaticamente mi rimaneva antipatico....
Quelli con il cornetto invece mi piacevano parecchio. 
Mi sembravan parecchio più fighi quelli con il cono anzichè quelli con la coppetta. 

Anche nelle gelaterie dove si vendeva il gelato sfuso provavo la stessa sensazione. 

Alla domanda,  
"Cono o Coppetta? "

Non ho mai avuto la minima esitazione. 
Quando ero piccola il mondo si divedeva in questi due grandi raggruppamenti. 
Quelli da coppetta e quelli da cono. 
Quelli da cono eran fighi, quelli da coppetta erano sfigati. 

Perchè dite? 
Non ne ho idea... a 12 anni creare un clichè è un attimo.... 
"E io son sempre stata all'apparenza una da cono.
 Perchè all'apparenza dite? "


Perchè in realtà io ADORAVO un altro gelato.... 
ma , per i motivi sopra mi vergognavo un casino a prenderlo e quindi,
lo mangiavo solo a casa, 
chiusa tra le mura domestiche dove nessuno poteva vedermi.... 
Eran momenti Rubati , golosità che mi concedevo lontana da occhi indiscreti. 

CONFESSO: 

Io non solo ero una da coppetta , 
ma ero una coppa del NONNO. 
Alla coppa del nonno devo molto.

E tutt'ora, se devo prendere un gelato confezionato al bar, opto per la coppa del nonno .... 
Mentre invece se devo prendere un gelato artigianale... opto per coppetta...

I gusti? 
Solo pistacchio...


Son maturata ormai... 
sto fatto del cono non mi appartiene più...

E voi? 

Cono o coppetta? 


Sempre vostra ,
delirante come al solito....

S.







37 commenti:

  1. Anch'io sono passata dal cono alla coppetta negli ultimi anni. Ma quindi è l'età??? :-/
    E la coppa del nonno... è buonissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è l'età.. è la maturità!!!
      Cerscendo si impara che mangiandoil gelato nella coppetta siamo meno a rischio " patacche di cioccolato sui vestiti"!!

      Elimina
  2. Dunque,il Cornetto è nato addirittura nel 59 ma diffuso in multinational-mode dal 76!
    L'Algida solo quest'anno ha smesso un po' i panni (indossati da qualche anno a sta parte) di gelateria bielorussa... colori shock, gusti assurdi, baracconate kitsch.
    Hai ragione, erano gelati VOLGARI.
    Ma i Magnum Kiss di quest'anno non lo erano poi tanto se paragonati a certe trashate precedenti (in più erano davvero buoni!).

    Cono o coppetta? A me il gelato piace in ogni forma e gusto, artigianale e industriale... mi piace sempre (ora ho riscoperto la Copa Rica al cioccolato...!!)
    Mi piace in ogni salsa, come il gorgonzola (hai trovato un altro fan!)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confesso di non essermi documentata, sono andata a memoria...
      Dunqeu il cornetto è nato nel 59... questo rafforza la mia teoria ancor di più.. è senza dubbio un evergreen! Come la tracolla di chanel o la Speedy di Vuitton....
      ok...sto divagando ...

      Quanto al Magnum "Limited edition" .. io non riesco a mangiarlo... troppo un mescolone di tutto!!!

      P.S. Anche tui fans del gorgonzola? Wow... siam rari è!

      Elimina
    2. Nel 59 era semiartigianale, poi il brevetto fu comperato dalla Unilever, che ha l'Algida, e commercializzato dal 1976 per come lo conosciamo (Cuore di pannaaaa).
      Tuttora è il gelato -assieme al cremino- che preferisco tra tutti.

      Il Magnum First kiss era buonissimo, giuro: creme brulé!

      Per quanto riguarda il gorgonzola, è il mio formaggio preferito in assoluto.

      Moz-

      Elimina
    3. Allora appena organizzerò una cena tra blogger con te sarà facile... Gorgonzola a go-go!

      Elimina
  3. Ehehehehehe!! Mi hai fatto venir una voglia Silvietta cara!!!
    Il cornetto è sempre il cornetto,anche se la vaniglia ha cambiato un pò sapore (o forse è il palato a esser cambiato?Mah!)..io li ho mangiati tutti..ma tutti tutti..tranne il liuk perchè sapeva di Mastrolindo..
    Cono o coppetta??Cono!! Eppure nei confezionati,da piccola,sì..oltre alla mitica coppa del nonno, adoravo..la Coppa Oro Sammontana!! Quella all'amarena :-P E che dire della Coppa Campioni Motta?Panna e cacao che dio lo benedica..oggi per trovarlo senza granella di croccantino sembra un'impresa!!:-)
    Il granellato con amarena era delizioso:-) E come te i magnum non li mangio,se non quello classico o bianco(al massimo ma proprio se me lo offrono,il mandorlato). Appena uscito era più grande,un vero magnum..Ora è snello come il mottarello o cremino Mah..
    Ps: pure io quando lo addentavo avevo paura mi si spatasciasse tutto...avevo la strana propensione ad addentarlo in modo tale che venisse via tutta la copertura da un lato! mah!:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma lo sai che invece il Liuk dove lavoro io " va un casino" ancora oggi? Ho un collega che lo mangia sempre per merenda... pensa!
      Quanto alle coppette ... a parte quella del nonno io non le mai amate granchè... preconcetti adolescenziali!!!

      Mi consola leggere che pure a te il amgnum si distrugge al primo morso... che credevo d'essere io parecchio sbadata... e invece.. non son sola!!!:-*

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. che carrellata! :D

    al Cornetto classico ho sempre preferito il Magnifico, sempre Algida ma più grande del Cornetto, con gelato al caffè e deliziose praline... davvero Magnifico! a quanto pare è fuori produzione, sigh!

    buonissimi il Magnum alle mandorle e quello al cioccolato bianco, anche se forse quest'ultimo un filino stucchevole, mentre il Cremino non mi ha mai dato tanta soddisfazione... sarà perché piccolo e leggero, appunto.

    tra quelli col biscotto, anche il Cookie Snack, quello rotondo con vaniglia e gocce di cioccolato, e il Bikini non erano niente male... e poi c'era lo Zatterino... che ricordi! :D

    comunque, tra cono e coppetta, scelgo.... una bella brioche, con pistacchio di Sicilia e nocciola, oppure con gelato all'anguria e cocco :)

    ok, corro in gelateria, ciau! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Magnifico non me lo ricordo proprio... :-(
      Di Magnum mi piace abbastanza quello classico.. gli altri mi stuccano subito! Mentre invece il cookie lo volevo mettere nella carrellata dei gelati sopra ,insieme al cucciolone perchè è stato per un certo peiodo uno dei miei gelati preferiti, ma poi non mi sembrava abbastanza "vintage" e l'ho abbandonato...
      Lo Zatterino non mi vien proprio in mente..vado a cercarlo!

      Elimina
  6. Gnam!...che goloso questo post! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;-D ... infatti l'idea , oltre al ricordare..era di farvi sbavare un pò!

      Elimina
  7. Come al solito mia cara, sei riuscita a farmi ricordare spensierati momenti della mia infanzia nonchè adolescenza, persino con la carrellata dei gelati che possiamo definire: degli e v e r g r e e n,
    Io attualmente non vado matta per il gelato, diciamo che la voglia di gelato è maggiore prima e durante "quei giorni", come in generale la voglia di dolce. Difficilemte mi commuovo per un gelato, sebbene nuovo e particolare: concordo che le nuove versioni del magnum sembrano stucchevoli e per questo non le ho mai assaggiate
    Come nel tuo caso sono altre le prelibatezze che mi fanno venire l'acquolina.
    Però sono stata golosa di dolci e di gelati e quindi avevo i gelati preferiti: cornetto algida per eccellenza, adoravo l'agglomerato di nocciole e cioccolato sopra la vaniglia ed il conetto di cioccolato, ma in generale preferivo i cornetti delle varie marche ai gelati con lo stecco anche se non ho mai disdegnato il "ricoperto" ed il croccante.
    Quando i miei genitori mi davano solo pochi spiccioli (perchè il cornetto era caro ai tempi e quindi non era consentito tutti i giorni) e quindi l'unica possibilità era il giacciolo, fra i gusti che preferivo c'era l'orzata.... oh, adoravo tanto l'orzata!.. Che ora proprio non mi sconfinfera, mah...
    Ora, quando prendo il gelato, preferisco quello artigianale. Anzi, ti dirò, è un bel pò che oon mangio gelati confezionati. Preerenza per quasi tutti i gusti alle creme rispetto a quelli alla frutta anche se decisamente più light.

    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già... anche a me il gelato tira fuori una valanga di ricordi adolescenziali.... ma a parte questo mi vorrei soffermare sullì'ORZATA...
      esiste un ghiacciolo all'ORZATA?
      O mio Dio!!!!
      Già la ritengo imbevibile come bevanda.. addirittura esisteva il ghiacciolo a questo gusto?
      Non si finisce mai di imparare...
      Quanto al gelato artigianale io non è che lo ami granchè... tollero il pistacchio e , quando la trovo , la cioccolata al peperoncino... :-* bacio cara, a presto!

      Elimina
    2. Si, si proprio l'orzata! ...E quanti ne ho mangiati! Da quello che mi ricordo, era come mangiare un giacciolo alla coccoina. Hai presente quella colla che tutti gli esseri umani hanno sniffato almeno una volta? (in realtà siamo tutti dei drogati)
      E' probabile anche che con il poco controllo della qualità che c'era negli anni '70 e '80, quel giacciolo avesse la coccoina, altro che orzata!!! O.O

      Elimina
    3. La coccoina.... che meraviglia... se me la fai ritovare con lo stesso odore di un tempo me la "sniffo" anche ora!!!

      Elimina
  8. Come dire........ basta che sia gelato...... per me van bene tutti quelli che hai elencato, pure il Magnum Limited Edition più trash del trash........... quando sto a dieta prendo pure quelli della Valsoia e a mio marito che mi guarda con aria di compatimento dico "mi illudo che sia un gelato buono"....... però quando ho veramente voglia di trasgredire e coccolarmi, io il gelato lo vado a prendere in gelateria, qua vicino ce n'è una che............... quando entro cado in trance!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma lo sai che a me invece il gelato della valsoia mi piace un bel pò???
      Forse questa è proprio la testimnianza che non sono una grande amante del gelato... c'è chi melo dice infatti... " Se mangi 'sta schifezza e sostiueni che è buona vuol dire che il gelato a te non piace proprio!!"

      Elimina
    2. Santo cielo!!!!!!!! i gelati della Valsoia sono quanto di più triste può esserci nel campo dei gelati...........

      Elimina
    3. :-D
      che ti devo dire.... son strana... sappi che io amo moltissimo pure lo yogurt magro 100 % di acidità!!!

      Elimina
  9. cono, con la cialda morbida.
    ma il mio gelato preferito resta la banana split
    così.
    baci Topa :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Com'è Vintage la banana Split!!!!
      Mi piace uns acco "vederla"... ma non mangiarla putroppo che odio la banana...
      Però quando la vedo mi fa una golaaa!!!

      Elimina
    2. c'è anche la versione ananas split

      Elimina
    3. Siè... e sono noiosa io.. nemmeno l'ananas mi piace! Per la frutta son difficile... al limite potrei sentire se mi fanno un "pesca noce split"!

      Elimina
    4. Ciccia e lo sò... so na palla io... non per nulla l'omo mio lo chiamo "IL SANTO"!!

      Elimina
  10. Io devo dire che adoro il precursore del Magnum limited edition. Ovvero il sempreverde Croccante all'amarena. Lo scelgo quando ho intenzione di tenermi sul light. Pensa che posso fare quando ho intenzione di esagerare. Il massimo dello schifo l'ho raggiunto con un Magnum Duble al cioccolato. Non volgare. Rozzissimo.
    Tra cono e coppetta scelgo, da brava sfigata, sempre la coppetta ma solo perché il cono mi crea qualche difficoltà. Rischio di allazzararmi la faccia. E non sopporto le battutine del masculo idiota di turno che non perde occasione di dire "hahaha non lo sai proprio leccare il gelato". Fangul.
    Bacissimo cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Croccante all'amarena è comunque un evergreen!!!
      Il Doble al cioccolato non l'ho mai provato ma credo , di essermi spinta oltre con il double al CARAMELLO....
      Al primo morso avevo già il diabete...
      Quanto al cono/coppetta... dopo anni di cono pure io mi sto lanciando sempre di più verso la coppetta!!!

      Elimina
  11. Non sono proprio un amante del gelato, ma come tutte le cose commestibili lo mangio, difficile che lo cerchi (tranne rari casi).
    I gelati mi piacciono tutti (i ghiaccioli... uhm... non sono gelati sono ghiaccioli...., faccio eccezione per Liuk che è più una specie di sorbetto reso solido e poi si mangia lo stesso :p ) ma preferisco i coni anzi in assoluto preferisco il gelato "sfuso" sopra alla macedonia. Nella mia gelaterie di fiducia facevano una coppa (da tavolo quindi enorme... ma veramente enorme dentro mega coppona in vetro) Il MANGIAEBEVI, mezzo quintale di macedonia e altro mezzo di gelato vario.
    Ecco però questo è l'unico caso in cui amo le "coppette", ma mica per nulla, il gettare il contenitore (coppetta appunto) mi da di spreco e visto che ancora non mangio plastica e carta continuo ad optare per i gelati mangiatutto :p

    P.S.
    Non è che siamo malati noi maschietti, ma il calippo è veramente un gelato "pornografico" :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non essendo amante della macedonia ( e della frutta in genere) il mangiaebevi non suscita la mia attenzione... magari se fanno una versione al formaggio chissà.... magari pezzi di parmigiano con sopra pezzi di pera ... ecco ,q eusta potrebbe essere una buona idea per farmi mangiar eil gelato!!!
      Qaunto al Calippo... che ti posso dire... chi l'ha inventato è un genio... la donna che mangia(succhia???) il calippo ha suscitato in voi maschietti tante di quelle fantasie!!!

      Elimina
  12. Mi fai viaggiare nei miei migliori ricordi:quelli legati ai sapori, al cibo dell'infanzia! .............la Coppa Oro merita il primo posto! Scorpacciate....nell'attesa della meringa finale!!!...quella al caffe' mi piaceva meno.......il croccante all'amarena e' il mio preferito tutt'ora! :) Ed il fior di fragola??? :) ed il Gommolo??? (quel cono panna amarena con sotto gomma da masticare tonda finale...) e.piedone!??? o forse sono solo un po' piu' grande..eeehhmmm :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La coopa oro non mi piaceva , ma mi hai fatto tornare in mente il "gommolo"!( Non ricordavo si chiamasse così!) , il gelato con la gomma da masticare effettivamente vale dei bei punti!!!
      p.s. Macchè più grande... guarda che io vado per i 40!!!

      Elimina
  13. Che bello questo post , ho riso perché anche io da piccola consideravo la coppetta da sfigati ! Ora ho cambiato idea ! Ma da trent anni mi nutro di gorgonzola ! Evviva ! Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow.. ti nutri di gorgonzola??? Benvenuta sorella allora.. qui gli amanti del gorgonzola son super -benvenuti!

      Elimina
  14. Anch'io sono più da vino e gorgonzola, niente da fare... ma sul magnum al pistacchio di una decina di anni fa son capitolata... :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al Pistacchio?
      Questo me lo son perso.... il piastacchiomi paice parecchio.. forse mi sarei fatta tentare anch'io!!!

      Elimina

DaiDaiDai... Partecipa al mio caos!

social network

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...