domenica 28 giugno 2015

Riportatela indietro , grazie.

Ivano aveva manifestato spesso la volontà di avere una regina al suo fianco.
In quanto Re sentiva molto la mancanza di una regina,regina che nel suo immaginario avrebbe contribuito alla pulizia della sua lettiera e lo avrebbe coccolato e venerato in ogni momento.
In quanto Padroni sudditi devoti ci siamo dati un gran daffare per accontentare questa sua richiesta e infine, in accordo con lui abbiamo stilato la lista dei requisiti che avrebbe dovuto avere la sua degna consorte.
Ivano aveva espresso richieste precise , dunque:
  • La regina doveva essere di razza siberiana ( quindi anallergica) ,e doveva essere dotata del suo medesimo sangue reale.
  • La regina non doveva , per nessun motivo al mondo essere uguale a lui nei colori del manto , poiché lui ci teneva moltissimo ad essere unico nel suo genere.
  • La regina avrebbe dovuto venerarlo come un Dio e non utilizzare nessun gioco, cuscino, ciotola dedicata a lui.
Grazie ad accurate ricerche e grazie ad un agenzia di selezione del personale siamo riusciti a trovare una candidata che pareva essere all’altezza.  
La creatura è giunta nel regno di Ivano sabato mattina e ha dato subito prova di avere un temperamento vivace  e sbarazzino . Ivano l’ha osservata con occhio vigile e ha subito deciso che la odiava.  
La creatura , non sembrava ascoltare i suoi ordini di gatto “padrone” anzi!  
Giocava con disinvoltura con oggetti del Re, si accucciava nella sua cuccia e , cosa più grave lo aggrediva con sonore zampate per destare la sua attenzione.Come se non fosse abbastanza usava tutte le doti della Femmina "gatto" e si strusciava a lui con fare malizioso...  
Dopo tre ore di questa tortura Ivano mi ha osservato e , con fare irritato mi ha detto : 
"OK, ci avete provato...
apprezzo il gesto davvero, 
ma ci ho ripensato.
Non la voglio sta scassapalle per casa. 
Riportatela pure indietro, 
GRAZIE. " 
Quando ho fatto lui presente  che no, non avevo intenzione di riportarla indietro si è molto risentito e si è chiuso in un silenzio regale.  
Nel frattempo l’altra creaturina si dedicava all’esplorazione del nuovo regno e non lesinava di dedicare attenzione mirate “ al re” che ,sdegnosamente la ignorava e ne aveva pure un pò paura. 
Come mi hanno fatto degnamente notare, deve essere perchè ivano è totalmente inconsapevole del fatto di essere gatto quindi, non riesce a capire cosa sia quella piccola e insolente pallina di pelo tigrato che gli agita il culo in faccia. 
Come dite? Come si chiama la creaturina?
Avete ragione,Non ve l’ho detto…
La nuova arrivata si chiama Isotta e vanta uno splendido colorito grigio tigrato. Ha inoltre una caratteristica facilmente riscontrabile nel genere umano femminile.
Rompe i coglioni.Moltissimo. 
A noi a all’Ivano che , cordialmente , la DETESTA.
Immagino che sia una fase momentanea .
Comunque io mi sono presa tre giorni di ferie dal lavoro per dedicarmi anima e corpo ( soprattutto corpo poiché ho delle ferite nei polsi che non si possono descrivere) all’inserimento ella nuova felina in casa…
Le mie amiche di 40 anni si dedicano all’inserimento dei bambini all’asilo..
Io mi dedico all’inserimento dei felini.
Ad ognuno il suo…

Sempre vostra, con doppietta felina...

S.


 

24 commenti:

  1. Isotta è meravigliosa!!Direi anche più bella del re ivano,ma non riferirglielo!!
    Comunque tre giorni sono pochi,le mie ci hanno messo 4 mesi per iniziare a tollerarsi senza azzuffarsi ogni volta che si vedevano,ma la siuazione era diversa.Vedrai che tra poco dormiranno insieme!
    Tienici aggiornati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò...tutto sommato adesso si tollerano...o meglio...lei lo adora lui la detesta ma sta piano piano accettandola!!!oggi è il primo giorno che li lascio soli in casa...speriamo bene!!!

      Elimina
  2. che robina meravigliosa che è...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una diavola!!!!vedessi come fa la svenevole con lui!!!a proposito...ma quando pianifichi un tour a Firenze per venire a conoscerli???

      Elimina
    2. non sai quanto mi piacerebbe!

      Elimina
  3. Che bella! Certo che Ivano sarà un po' destabilizzato. Ognuno ha i suoi inserimenti, non sottovalutare il tuo, mi sembra parecchio impegnativo, comunque le gatte sono terribili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lei è tremenda guarda... All'inizio la chiamavamo la ragazzina... Ora l'abbiamo soprannominata il demone... Questo dovrebbe dire tutto !!

      Elimina
  4. Siete un pelo masochisti ma vi ammiro! E poi lei è uno spettacolo, nome compreso! ;)

    RispondiElimina
  5. Siete un pelo masochisti ma vi ammiro! E poi lei è uno spettacolo, nome compreso! ;)

    RispondiElimina
  6. Siete un pelo masochisti ma vi ammiro! E poi lei è uno spettacolo, nome compreso! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ivano e Isotta sembravamo una bella coppia di nomi!!!

      Elimina
  7. ...allora non solo le cane femmine, sono moooolto più scassa cazzi dei maschietti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bellina è?
      Mi sa che è proprio un problema di genere: anche con le tartarughe non è diverso!
      E pensa, se tu lo chiedessi a qualche umano maschio - non tutti, per carità - userebbe parole grosse anche lui verso le donne! :D

      Elimina
    2. Beh... Noi donne sappiamo essere delle scassato alle a volte ... Bisogna dirlo!!!!

      Elimina
  8. Manco dal blog da un paio di mesi e guarda che cosa mi ritrovo...Isotta è bellissima...Curiosa di vedere come procede l'inserimento e l'approccio con Ivano...aspetto news...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso va meglio... Pensa che all'inizio lui si era ammalato ed era davvero stressato... Adesso meglio... Non è ancora amore.. Ma è pacifica convivenza !!! Scusa la risposta lenta... Ma sono un pochino latitante dal blog in questo periodo.... Maledetto lavoro che non mi lascia un attimo di respiro!!!

      Elimina
  9. Ciao Isotta, sei una meravigliaaa! I miei due non si sono mai presi...uno ha levato le ancore due anni fa e se n'è andato di sua sponte;-( Ora mi è rimasta la gatta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora va meglio... Lei lo ama M ora alla follia , lui inizia a tollerarla.... Diciamo che l'inserimento adesso inizia ad essere accettabile!!!

      Elimina
  10. Ma quella è ancora una principessina.. forse Ivano intendeva qualcuno più della sua misura.. ahahah!

    RispondiElimina
  11. Isotta è fantastica. Dico davvero... a dirla tutta non leggendoti da un pezzo e avendoti letta sempre abbastanza a singhiozzo, ahimè, non sapevo dell'esistenza di Re Ivano e me ne pento, e chiedo venia.... a Ivano in modo particolare. Ma questa Isotta è un amore.... ma rompe i coglioni, l'ho capito e si vede eh!!!

    RispondiElimina
  12. Che seguace snaturata che sono. Mi sono persa questo splendido post e la bellissima notizia della nuova arrivata!
    Be', è passato qualche mese da quando scrivesti questo post, quindi presumo che Re Ivano si sia oramai arreso alla presenza di Isotta.
    Facci sapere, sono curiosa!!

    Buona giornata
    Enza

    RispondiElimina

DaiDaiDai... Partecipa al mio caos!

social network

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...