giovedì 14 febbraio 2013

Lo Zebuk day....per "Creare dei legami"...



Volevo fare un post fighissimo sulla liberazione,

scegliere un libro con calma,
pensare attentamente alla citazione e invece…

non ho avuto tempo di far nulla...
per scrivere queste due righe di post ho sacrificato la pausa pranzo …

Ma che ci posso fare?


Io alla liberazione libresca volevo partecipare ,
( qui trovate tutti i dettagli : Zebuk seconda edizione) ,

anche se sto traslocando,

anche se a lavorare mi stanno massacrando.




E quindi stamani ore 8.30 ho chiesto al collega maschio con blog : 


“ Hai stampato i segnalibri per lo zebuk???

Su dammene uno che devo liberare il libro entro oggi ,e, 
non solo non l’ho scelto,

non ho il segnalibro,

non ho la citazione ,

non ho idea di dove liberare il libro….
Insomma sono in alto mare
  in pausa pranzo cercherò di fare tutto !!!! “ 



Recuperato il segnalibro , il senso della realtà e un pelino di calma , 
ho iniziato a pensare a cosa liberare e non avevo idee…


Ma alla fine mi son detta:


Qual è il libro che leggeresti fino allo sfinimento?

Qual è il libro che ogni volta che sei giù di morale ti fa fare un sorriso?

Qual è il libro che mille volte hai regalato a nipoti, amiche e parenti?



Esatto…



Proprio lui.





Perché quel libro è intramontabile ,

è per grandi, 
per bambini ma sopratutto 
è un libro adatto ad essere liberato e apprezzato da chiunque lo troverà…



Non c’è bisogno che ve ne parli , 
immagino che chiunque lo abbia letto almeno una volta nella vita e,
chi non l’ha ancora letto...

Faccia una corsa davanti alla mia scuola elementare….


L’ho lasciato li, incastrato sul cancello.


Sperando che qualche bambino domattina lo porti in classe.

Sperando che lo dia alla maestra,

Sperando che la maestra lo legga alla classe e
faccia apprezzare ai bambini una storia dolce come questa.







Sempre vostra, nel caos più totale ,
ma riuscita nell'impresa di liberare!

S.  



p.s. Chi si fosse perso la mia liberazione dell'anno scorso,
trova tutti i dettagli nel link sotto: 
Liberazione Circense 

19 commenti:

  1. Pessimissimo..... avevo scelto il libro. .. più o meno il posto, poi per una serie di giornate del cavolo in ufficio ed una mia mancanza, mi son ritrovato ieri sera alle 19, 30 senza un cavolo di segnalibro e 0 possibilità di stamparlo. ...
    Nulla di fatto e quindi apprezzo ancor di più te, che nonostante in mezzo al caos assoluto, ci sei riuscita ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai dai... puoi liberare anche oggi!c'è TUTTO IL WEEK A DISPOSIZIONE!!!
      Quanto al caos... non dirmi nulla... non so come son riuscita a farci rietrare anche la lbierazione ieri!

      Elimina
    2. Tutto il fine settimana?......
      Azzo lo faccio :p

      Elimina
  2. Che bella idea quella di lasciare un libro.

    Buon venerdì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon venerdì a te cara! E' un iniziativa carina questa delal liberazione dei libri! Unisciti se vuoi! Sei ancora in tempo!

      Elimina
  3. Che bella iniziativa!
    Hai fatto bene a scegliere il Piccolo Principe!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il piccolo principe per me è sempre un " cult"!

      Elimina
  4. felice di averti fornito il segnalibro per un bel libro e un bellissimo posto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti mi sei stato di grande aiuto! ( Chi l'avrebbe mai detto è!!!Collega con blog!)

      Elimina
  5. Una volta ogni tanto è anche utile il collega con blog non l'avrei mai detto... :-)
    La scelta del luogo è davvero molto simile....e credo che il libro sia molto adatto anche se , so che mi attirerò i commenti negativi di tutti, a me non ha lasciato l'entusiasmo che invece leggo in chiunque altro l'ha letto...credo di essere uno dei pochi al mondo, lo so sono strano....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho letto il piccolo Principe da "grandina" ... avrò avuto sui 25 anni... e mi è sempre piaciuto tanto... l'ho sempre trovato tanto dolce...
      Hai visot che collega con blog è stato di aiuto? Strano.. di solito è di intralcio!!! ;-D

      Elimina
  6. Silvia...ti pensavo ieri e volevo scriverti, poi ha vinto l'altruismo, immaginavo che eri immersa nel casino più totale! :)
    Leggerti mi fa pensare tu sia ancora viva e vedo che riesci anche a liberare libri! Non sei quindi ancora incapace di intendere e di volere ♥ Bel libro, meraviglioso. Mamma me lo leggeva da piccola e io mi innamoravo ad ogni rigo del principe. Strano ehhh?
    Un bacino tesoro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella Berry.. anche io ti pensavo in questi giorni, ma davvero non ho un attimo libero... credo che si veda anche dai pochi post che pubblico e da come son poco presnete nei blog altrui...
      L'unico spazio blogghesco che mi son ritagliata è stato questo perchè comunque ci tenevo molto e avevo partecipato anche lo scorso anno.. ma ti giuro che per farci rientrare post e liberazione ho fatto i salti mortali!
      Ci vediamo prestissimo spero!!! Apepna finisco casetta nuova ti invito a cena!!

      Elimina
  7. Oh Silvietta...io son così egoista...non riesco a liberare un mio libro tanto caro...sì,fustigami:-( Però questa idea mi piaceva..e magari un libro bello ma magari non carico di tanti significati lo libero..ma..son in tempo?E devo pensare al segnalibro o la frase eh..cavolicchi..non ho tempo:-( va beh..ci proverò. Ps: a me una volta un tizio ha regalato,"per caso" un calendario con frasi del Vangelo,non era un testimone di Geova eh. Ti dirò che quel calendario mi ha regalato belle citazioni ogni giorno.Ed io che m'ero pure alzata in autobus per ridarglielo..senza riuscirci...:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' Ele cara ma io ti capisco in pieno!!!! Infatti qui si parla di liberare un libro... non per forza deve essere tuo... io la mia copia del piccolo principe non la cederei nemmeno sotto tortura.. questa è una seconda copia che ho comprato per l'occasione!
      Quindi è semplicissimo... vai sulla pagina di zebuk ( trovi il link nel post sopra) , scarica e stampa il segnalibro, scrivi una citazione, compra un libro e ... LIBERALO!

      Elimina
  8. Il Piccolo Principe: il libro che non ti stancherai mai di leggere!! Ottima scelta, e grandiosa come sempre!! Un bacione!!!

    RispondiElimina
  9. Faccio da sola 15 minuti di vergogna perchè...non l'ho mai letto.Ma prometto che rimedierò anche se ormai il tuo l'avranno già portato via!
    Bella questa idea di liberare un lubro però.

    RispondiElimina
  10. ciao
    il piccolo principe libro sempre bello da leggere, libro per tutte le età-

    RispondiElimina
  11. letto, riletto e letto , riletto a mio figlio!
    è di una positività infinita! ha tanto da insegnare.....ho visto che c'è anche la versione pop up! quella tridimensionale, hai presente quando apri le pagine e le figure si alzano?
    è spettacolare!

    RispondiElimina

DaiDaiDai... Partecipa al mio caos!

social network

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...